Vigilia

Danilo Santoni

"...ma è mai possibile che tutti gli anni devo fare questa pagliacciata?"

"...ma è mai possibile che tutti gli anni devi fare questa storia? Lo sai, ai bambini piace tanto..."

"Sì, ma oltre a fare lo scemo rischio anche l'osso del collo con quelle renne: ti affittano modelli con bioprocessori ormai vecchi e superati e si può cadere come niente sfracellandoti..."

"...su, non starla a fare tanto tragica, non è mai morto nessuno e per i bambini è sempre una gran festa e poi ti diverti anche tu. E devi ammettere che il vestito rosso sul nero sta proprio bene."

"Non venirmi a fare questi discorsi, che per me è tutta colpa tua e di quella stramaledetta trivvù. Ma hai visto che hanno chiesto quest'anno, per chi mi hanno preso, per il direttore del parco? E tu non fai altro che appoggiarli."

"Stai un po' fermo, che non riesco a metterti la barba... sai che una barba bianca ti starebbe proprio bene... e poi, mi raccomando, sta un po' curvo, non startene impettito come una gru, e non scordare il sacco..."

"Ma la vuoi smettere... ti rendi conto che sono il direttore di tutte le Bagheera al parco Mowgli e ho una dignità da difendere. Anche se ho dei micro-chip umanizzanti innestati, resto pur sempre una pantera, e nera per giunta. Che vergogna!"