James M. Schell
 
James M. Schell è stato uno speculatore di borsa profesionista e un ex investigatore privato. Attualmente dirige assieme alla moglie una piccola ditta che si occupa di ipoteche.
Vive negli Stati Uniti, vicino a Denver nel Colorado, proprio ai piedi delle Montagne Rocciose.
A malapena umano [Barely Human] è l'unica opera di un certo valore che ha visto la via della pubblicazione. Attualmente è in cerca di un agente e di un editore per l'unico romanzo che ha scritto dal titolo Cibola, un thriller tecnologico che si interessa della scomparsa misteriosa degli indiani Anasazi avvenuta cinquecento anni fà e della morte curiosa di Meriwether Lewis, uno dei primi e dei più grandi esploratori americani.

Collegamenti

A malapena umano [Barely Human]

Ingegneria genetica


IntercoM

Mondo - Ultimi arrivi - Autori - Argomenti - Testi in linea - Speciali
Premi della SF - IntercoM rivista - Collegamenti - Ansible