Alien
(nello spazio nessuno sentirà le tue urla)

 
 
Regista:
Ridley Scott (Blade Runner, Thelma and Louise, White Squall) 
Produzione:
Glenn Carroll, David Giler, Walter Hill 
Sceneggiatura:
Dan O'Bannon 
Musica:
Jerry Goldsmith 
Cast:
Ripley: Sigourney Weaver (Ghostbusters, Gorillas in the Mist) 
Dallas: Tom Skerritt (Picket Fences, M*A*S*H, Top Gun)
Kane: John Hurt (The Elephant Man, Rob Roy, 1984) 
Ash: Ian Holm (The Madness of King George, Naked Lunch) 
Lambert: Veronica Cartwright (The Right Stuff, Witches of Eastwick) 
Brett: Harry Dean Stanton (Wild at Heart, Paris Texas) 
Parker: Yaphet Kotto (Live and Let Die, Midnight Run) 

Prodotto  nel 1979 dalla 20th Century Fox per la regia di Ridley Scott, è un film che mescola elementi fantascientifici ed horror nella storia dell'equipaggio della nave da carico interstellare Nostromo che si trova a combattere contro degli alieni ovipari che sono entrati nei vari ambienti e che usano il corpo umano per depositare le proprie uova..
La sceneggiatura è stata scritta da Dan O'Bannon, che si è basato sul testo di un racconto prcedentemente scritto assieme a Ronald Shusett. La parte iconografica è stata curata dal pittore surrealista di origine svizzera H. R. Giger e da Moebius, l'artista francese collaboratore della rivista Heavy Metal.
Il film ottenne la nomination a due Academy Awards (Visual Effects e Art Direction/Set Decoration), e vinse l'Oscar per la categoria Best Visual Effects.
Dato il successo commerciale e di critica del film sono stati realizzati in serie anche:



testi in linea


Alien

sceneggiatura originale

alcune scene mancanti nella prima versione