Beth Adele Long



Prima di tutto di dove sono... be'... iniziamo dall'inizio: sono nata a Philadelphia. Comunque non me la ricordo perché quand'ero ancora in fasce i miei si sono trasferiti ad Anchorage in Alaska. Non ricordo neppure l'Alaska, ci siamo trasferiti nel Maryland quando avevo due anni. Verso i cinque o sei anni è scatta la mia memoria a lungo termine così mi ricordo di tutti i posti nel Maryland in cui abbiamo vissuto. Mi ricordo anche di due anni passati a Tel Aviv, in Israele, seguiti da un paio di case nel Maryland. Poi il college a Daytona Beach in Florida, spezzato da tre viaggi a Chimbote nel Perù).Ora vivo e lavoro nel Maryland.

E' comprensibile che non sempre io sappia di preciso di dove sono.

A differenza della mia confusione geografica, non sono per niente confusa riguardo al mio panorama letterario. Sono cresciuta con la letteratura fantastica, da Dr. Seuss a Phantom Tollbooth a Narnia alla trilogia della Fondazione. Durante le medie ho divorato i racconti della "Golden Age" della fantascienza. Poi, alle superiori ho comprato una raccolta di racconti di Lester Del Rey che conteneva anche dei commenti di Del Rey sui racconti e sulla sua vita da scrittore. In quel periodo la mia mente era tesa verso la scelta di una carriera (non riuscivo a decidere tra biologia marina e il servizio diplomatico) e a metà del libro capii una cosa: volevo diventare una scrittrice.

Biologia marina e servizio diplomatico finirono da parte, ma lo scrivere non scomparve. Iniziai tantissime storie, alcune le finii pure e lessi tutto ciò che potevo trovare sul come scrivere. Finii col diplomarmi in ingegneria fisica che combina la progettazione di astronavi con una base di fisica teoretica. Perfetta per uno scrittore di fantascienza. Andai anche in Perù dove imparai lo spagnolo, lavorai presso l'ospedale di una missione e mi ritrovai immersa in una cultura completamente estranea. Perfetto per uno scrittore di fantasy. Mi laureai, vinsi l'Asimov Award for Undergraduate Excellence per un racconto che avevo scritto durante il mio ultimo semestre ed iniziai a lavorare per una ditta che sviluppa software a nord del District of Columbia.

Beth Adele Long


Schemi ripetitivi

The Discipline of Imagination

(homepage di Beth Adele Long)