Giuseppe Iannozzi


PREMESSA

Gli scrittori di fantascienza sono “figli di nessuno” ed è questo il motivo precipuo per cui la SF è in crisi… da sempre! Ecco perché…


8

MANIFESTO (VIRTUALE) PER UNA FANTASCIENZA MODERNA

 

Sarò molto breve, in quanto molte idee di questo (virtuale) manifesto per una fantascienza moderna le ho già ampiamente trattate nei capitoli precedenti di questo mio breve saggio “Figli di nessuno: la crisi della SF!”, quindi mi limiterò a evidenziare i punti precipui perché la Fantascienza italiana, europea, d’oltreoceano, possa essere un genere letterario vivo con una sua propria reale/fantastica identità. Le opinioni che ho espresso, e che esprimerò qui di seguito a completamento, sono completamente mie, quindi se c’è qualcuno da accusare, accusate il sottoscritto.

Prima di scrivere le battute conclusive di questo saggio, voglio ringraziare quanti mi hanno aiutato, consigliato, offerto punti di riflessione, consigliato letture (libri e saggi): fare un elenco di tutte le persone che mi hanno saggiamente consigliato e aiutato nel reperimento del materiale per questo saggio è quasi impossibile, quindi a tutti rivolgo un particolare amichevole ringraziamento. Tuttavia un particolare ringraziamento lo devo esprimere nei confronti di Alessandro Vietti, Vittorio Catani e Vittorio Curtoni che mi hanno aiutato non poco in questo mio lavoro nulla affatto facile: se questo saggio contiene degli errori (e sicuramente ne contiene), questi, purtroppo, sono esclusiva opera mia.

 

In definitiva, in linea generale, la Fantascienza dove ha peccato e come potrebbe rimediare ai suoi errori:

 

 

In linea di massima direi che questo è proprio tutto… tutto quanto per il momento è possibile fare secondo le mie modeste conoscenze in materia. Di tutto cuore mi auguro che prossimamente questi punti possano essere maggiormente approfonditi, discussi, emendati e ampliati.

 

  1. DALLA FANTARELIGIONE ALLA POLITICA NELLA SF E UN ACCENNO SULL’AVANTPOP

  2. DALLA SF ALL’AVANTPOP, UN PASSO AZZARDATO!

  3. LA SF COME OPERA CINEMATOGRAFICA

  4. GLI SCRITTORI ITALIANI E LA CRISI DELLA SF: UNA QUESTIONE DI STILE, FORSE!

  5. E CHI NON CREDE AGLI EXTRATERRESTRI?

  6. INTERVENTI SULLA CRISI DELLA SF

  7. QUANDO LA SF E’ ARTE NELLE PAROLE DI ALCUNI TRA I PIU’ GRANDI SCRITTORI E STUDIOSI DI FANTASCIENZA

  8. MANIFESTO (VIRTUALE) PER UNA FANTASCIENZA MODERNA


 CONCLUSIONE:

 Gli scrittori di fantascienza non sono “figli di nessuno”… e possiamo dimostrarlo con i fatti.