Frank Frazetta


Frank Frazetta viene considerato da molti il principale illustratore fantastico del XX secolo. Buon amico di Roy G. Krenkel, fu proprio quest'ultimo ad introdurlo nel mercato delle copertine dei tascabili.
Nato a Brooklyn, New York nel 1928. Fin da piccolo si e dimostrato un grande disegnatore e all'età di sedici anni debutta nel mondo del fumetto dove rimarrà per vario tempo con collaborazioni a storie di tipo diverso.
L'incontro con Al Williamson e (soprattutto) quello con Roy Krenkel rappresenteranno una grossa influenza per il suo lavoro.
Una delle sue creazioni più importanti di questo periodo è "Thun'da", una chiara derivazione del Tarzan di Edgar Rice Burrough's .
Ha contribuito anche al diffondersi del mito di Buck Rogers con l'illustrazione di sette copertine.
Del 1952 è la sua striscia "Johnny Comet", diventata in seguito "Ace McCoy", su di un pilota automibilistico che durerà un anno e mezzo.
Iniziò anche la collaborazione con Al Capp alla striscia di "Lil Abner" fino a circa il 1960.
Abbandonato Al Capp uniziò a produrre opere per i paperback e dalle illustrazioni inetrne arrivò alle copertine, soprattutto su Creepy, Eerie, Blazing Combat e Vampirella.
Ricevuto dalla Canaveral Press & Doubleday Books l'incarico di illustrare le opere di E.R.Burroughs creerà delle copertine che serviranno a fissare l'immagine, soprattutto, dell'uomo della giugla. La riedizione di queste opere sarà un successo enorme e molto sarà dovuto alle copertine di Frazetta stesso.
Il successo sarà così eclatante che si dice che alcuni editori arrivarono a prendere una sua opera e ad incaricare un autore di sciverci sopra una storia.
Le illustrazioni del ciclo di "Conan the Barbarian" per la Lancer Books rappresenteranno un altro successo dell'autore: sono in molti a dire che la mitologia di Conan è stata influenzata in maniera decisiva proprio da Frazetta.

Vincitore del premio Hugo anno 1966

Collegamenti esterni


Mondo - Ultimi arrivi - Autori - Argomenti - Testi in linea - Speciali
Premi della SF - IntercoM rivista - Collegamenti - Ansible