Roger Zelazny
E' nato il 13 maggio '37 a Euclid, nello stato dell'Ohio (U.S.A.).
Ha conseguito una laurea in lettere presso l'Università Western Reverse nel '59. Ha poi frequentato la Columbia University dove ha conseguito la laurea in letteratura inglese comparata, nel '62.
Dal '62 al '69 ha lavorato per il governo nella Social Security Administration, come produttore, nell'Ohio.
Negli anni seguenti ha lavorato a Baltimora nell'ufficio centrale dell'Amministrazione.
Passione giovanile per la Sf, e primi tentativi di farsi pubblicare dei racconti, con conseguenti delusioni, numerose.
Nel '62 riesce alfine a farsi pubblicare il suo primo racconto, "Passion Play", su Amazing stories, nel numero di agosto.
All'inizio scrive soprattutto racconti, tutti o quasi ad altissimo livelo, poi, verso la metà degli anni sessanta, incomincia a scrivere anche romanzi, in cui riesce a trasporre tutta la sua carica immaginativa e poetica, ora con la possibilità di ampliarla ed estenderla fino alle sue conseguenze più ambiziose; nell'ultimo periodo la sua produzione è diventata forse leggermente sovrabbondante, e tendente unicamente al fantasy.
Viveva a Santa Fè,nel New Mexico, con la moglie Judy e il figlio Devin.
E' morto il 14 giugno '95 a Santa Fè.



 
Roger Zelazny, una bibliogafia, a cura di Marcello Bonati
Terry Bisson, ROGER ZELAZNY: An Appreciation dal 1996 World Fantasy Program Book
Dave Bukowski, Sviluppo del personaggio e crescita psicologica: il 'Grande Tema' di Roger Zelazny
Santoni Danilo, 24 Vedute per un racconto di Zelazny
Santoni Danilo, Type/Token, per un percorso dal caos all'ordine