IA e VR al cinema e in TV


La trama delle prime commedie cinematografiche si incentra attorno alla figura dell’uomo meccanico progettato per servire il suo creatore che impazzisce distruggendo tutto e minacciando sia il suo stesso creatore che la razza umana.

  The Mechanical Statue and the Ingenious Servant (1907)
  The Rubber Man (1909)
  Dr. Smith's Automation (1910)
Metropolis (1927)

Il tono della produzione è dominato dalla paura atomica e delle sue conseguenza, dalla paranoia per l’invasione comunista, dai progressi in campo industriale e dall’inizio della corsa allo spazio.

The day the earth stood still (1951) Un alieno (Klaatu) col suo potente robot (Gort) giunge su una Terra in piena Guerra Fredda all'indomani della seconda guerra mondiale. L'alieno è il latore di un importante messaggio per tutti i governanti della Terra. Le comunicazioni tra le due razzi risultano difficili e Klaatu deve trovare un approccio diverso con gli umani.

Gog (1954), originalmente girato in 3-D, è la storia di un supercomputer in una istallazione segreta sotterranea che riesce a controllare, dopo essere stato riprogrammato da una spia russa, due robot con lo scopo di uccidere tutto il personale della base.

Tobor the Great (1954) storia di un bambino, dei suoi nonni, del loro robot che si chiama Tobor (Tobor è l’inverso di robot) e di spie comuniste che cercano di mettere le mani sull’automa

Forbidden Planet (1956), la mente subcosciente collettiva dei Krell viene scaricata inavvertitamente nell’immenso computer costruito dagli stessi Krell. L’ambizioso computer cerca di distruggere ogni forma di vita organica nell’universo. 

The Invisible Boy (1957) prima apparizione di Robby il Robot buono, dopo la popolarità di Robby il Robot di Forbidden Planet; storia del computer buono che contrasta il computer gigantesco per salvare l’umanità.

"Look at the pretty lights, Timmy": A Visual Essay on The Invisible Boy

Con l’intensificarsi della guerra fredda si fa sempre più evidente che la minaccia atomica non è solo un problema tecnologico, inizia a presentarsi il problema e il pericolo informatico.

Colossus: The Forbin Project (1969), il supercomputer che controlla l’intero arsenale atomico americano decide di poter governare meglio degli uomini e in accordo col suo corrispettivo nell’est prende in mano il potere, facendo esplodere le atomiche laddove sorgono focolai di protesta.

"There is Another System:" A Visual Essay on Colossus: The Forbin Project

2001: A Space Odyssey (1968), presenta HAL-9000 il computer forse più famoso.

Alphaville (1965), un misto di film noir e fantascienza che mostra una città futura controllata da un supercomputer.

"Science, Logic, Security, Prudence": A Visual Essay on Alphaville

 

Cyborg 2087 (1966) In una civiltà terrestre del futuro del 2087 la libertà di pensiero è illegale e tutti i pensieri della popolazione mondiale sono controllati dal governo. Una piccola banda di 'pensatori liberi' invia un cyborg indietro nel tempo fino al 1966 per evitare che uno scienziato faccia la scoperta che permetterà il controllo mentale nel futuro. Ma il cyborg non sarà il solo viaggiatore, anche agenti governativi lo seguiranno nel passato per cercare di impedirgli di attuare il suo piano...

 

Billion Dollar Brain (1967) con l’aiuto di un sofisticato computer si tenta una sollevazione popolare nell’Unione Sovietica.

The Computer Wore Tennis Shoes (1969) uno studente diventa un genio dopo essere folgorato da un computer che sta tentando di riparare. Il tentativo di cercare di sfruttare economicamente questa novità non da i frutti desiderati.

  • Anni ’70

La tecnofobia si allarga fino a raggiungere la vita di tutti i giorni con il diffondersi dell’informatizzazione nella cultura occidentale.

Silent Running (1971) Sulla terra tutte le piante sono scomparse da tempo. Lowell Freeman è l'addetto al controllo delle piante in una gigantesca serra spaziale ma quando dalla terra arrivano gli ordini di distruggere tutte le serra cerca di opporsi in tutti i modi ad uccidere le cose che ama di più. Ad aiutarlo ci sono solo tre robot.

Westworld (1973), un parco divertimenti a tema presenta tre mondi controllati attraverso il computer (il Far West, l’Impero Romano e il Medioevo) e popolati da androidi. Un guasto al software spinge gli androidi ad uccidere gli ospiti umani.

Terminal Man (1974), uno scienziato ha un chip installato nel cervello per tenere sotto controllo i suoi disturbi mentali, un malfunzionamento scatena la sua furia omicida.

 

Welt am Draht (1974) In un futuro imprecisato esiste un progetto informatico chiamato Simulacron che riesce a simulare una realtà compiuta sotto ogni aspetto. Il direttore del progetto, Henry Vollmer, muore e il suo successore, Fred Stiller, si trova di fronte a strani fenomeni, come per esempio la sparizione nel bel mezzo di una conversazione di un suo amico e il fatto che dopo un po' nessuno ha mai sentito parlare di lui. Forse in tutto questo c'è la responsabilità di Simulacron.

Dark Star (1974), parodia di John Carpenter, su una nave spaziale che deve far esplodere i pianeti instabili il computer di bordo riceve ordini errati.

Mom and Bomb: A Visual Essay on Dark Star

The Stepford Wives (1975), le donne di una città perfetta del Connecticut non sono altro che versioni robotizzate delle mogli umane.

Futureworld (1976), seguito di Westworld, lo scienziato di un parco divertimenti a tema tenta di sostituire con degli androidi gli statisti mondiali.

Demon Seed (1977), il supercomputer Proteus IV ha il sopravvento sul suo costruttore, lo scienziato Alex Harris, riuscendo a violentare sua moglie che alla fine del film darà vita ad un bambino ibrido.

Domestic Invasions: A Visual Essay on Demon Seed

Star Wars (1977) presenta tra i personaggi principali della saga due robot, C-3P0 e R2D2, che si avvicinano nello spirito ai robot degli anni ‘50. Secondo alcuni critici svolgono nell'opera la stessa funzione che svolge il pazzo/buffone nelle opere di Shakespeare.

Star Trek: The Motion Picture (1979), la sonda Voyager andata perduta torna sulla terra mostrando strani segni senzienti

  • Anni ’80

La paranoia degli anni precedenti tende a trasformarsi in schizofrenia, da un lato visioni pessimistiche e da incubo e dall’altro (grazie soprattutto ad una grossa diffusione dei computer che portano ad una sempre maggiore familiarità del pubblico con l’informatica) un processo di ‘umanizzazione’ del computer che esce dal segreto dei laboratori militari per entrare nelle case di tutti, perdendo così ogni minaccia per il genere umano.

Saturn 3 (1980), in una isolata base la ricercatrice impersonata da Farrah Fawcett viene molestata da Hector, un robot

Heartbeeps (1981), due robot domestici, Val ed Aqua, si innamorano in una società di un 1995 popolato da robot, decidono di fuggire dal loro stato di servitù e di costituire una famiglia propria.

Android (1982) un ricercatore nello spazio profondo lavora in compagnia del solo androide dall'aspetto umano, Max 404. Questi si innamora di una fuggitiva spaziale molto sexy...

Blade Runner (1982) ambientato nella Los Angeles del XXI secolo segue le azioni di Deckard un cacciatore di androidi che deve scovare alcuni di questi 'manufatti' illegalmente penetrati sulla terra (il film è basato molto liberamente sul romanzo di Philip K. Dick Do Androids Dream of Electric Sheep?)

 

Knight Rider (1982) Michael Long combatte contro il crimine ma durante un'operazione viene ferito molto seriamente. Curato da un misterioso benefattore (direttore delle Knight Industries), si risveglia come un uomo nuovo, con un nuovo viso e un nuovo nome: Michael Knight. Il misterioso benefattore gli fornisce anche tutto l'equipaggiamento necessario per continuare la guerra contro il crimine e fra tante cose la più impressionante è un'auto piena zeppa di intelligenza artificiale.

Tron (1982) si tratta di uno dei primi film ad usare in modo massiccio effetti e grafica generati al computer. Un programmatore, nel tentativo di dimostrare che alcuni giochi di enorme successo nelle sale giochi gli sono stati rubati, viene trasformato in impulsi elettronici ed immesso in un computer dove un programma, il Master Control Program, si comporta da dittatore costringendo tutti gli altri programmi ad agire secondo i suoi voleri e non secondo quelli dei progettisti. Il programmatore, che è stato il progettista di molti aspetti del mondo in cui viene a ritrovarsi, si allea con alcuni programmi per sostituire il Master Control Program con Tron, un sistema di controllo sicuro.

War Games (1983) Un giovane hacker, Matthew Broderick per caso riesce ad entrare all'interno di un computer militare e credendo che si tratti di un gioco lancia un programma di attacco globale termonucleare simulato. Tutti i sistemi di difesa credono che la cosa sia reale e ci si ritrova sul punto di un lacio reale di ordigni nucleari.

Brainstorm (1983) Due ricercatori di successo, Lillian Reynolds e Michael Brace, hanno sviluppato un sistema per registrare e riprodurre le esperienze delle persone. Ma le applicazioni del progetto finiscono ben presto per sfuggire di mano agli utilizzatori. Michael Brace usa il sistema per riavvicinarsi a Karen Brace, la moglie che si è allontanata da lui e che lavora anch'essa al progetto, mentre altre persone lo usano per fare intense esperienze sessuali o per altri scopi poco nobili. Ma il governo, intraviste le vaste potenzialità di controllo del sistema, cerca di impadronirsi del sistema e di estromettere i due ricercatori.

2010: The Year We Make Contact (1984) Si tratta del seguito di 2001: A Space Odyssey, ambientato in un mondo sull'orlo di una Terza Guerra Mondiale segue il viaggio di una missione congiunta Usa- Unione sovietica per scoprire cosa è successo alla precedente missione Discovery. Il dottor Heywood Floyd, che è ritenuto il responsabile del fallimento, e deve riattivare HAL-9000, il computer psicotico del film precedente per scoprire cosa è successo.

Electric Dreams (1984) Il protagonista, Miles, acquista il suo primo computer e inavvertitamente gli fa cadere addosso dell'acqua. La macchina, danneggiata inizia a presentare una propria forma di vita arrivando a fare la corte all'attraente inquilina del piano di sopra e della quale si è innamorato lo stesso Miles.

CyberCyrano: A Visual Essay on Electric Dreams

The Terminator (1984) Skynet, un network di computer intelligenti, nel futuro è riuscito quasi ad avere la meglio sul genere umano. Un cyborg (Arnold Schwarzenegger) ultra sofisticato e pressoché indistruttibile viene spedito da Skynet nel passato per uccidere la madre di colui che sarò il capo della resistenza umana, John Connor.

D.A.R.Y.L. (1985), il nome è l'acronimo di Data Analyzing Robot Youth Lifeform (Robot analizzatore di dati sulla forma di vita giovanile), si tratta del prodotto di un esperimento di intelligenza artificiale che viene rapito da uno scienziato del progetto. Il robot viene adottato da due genitori che lo adorano ma che sono all'oscuro del fatto che si tratti di un essere artificiale.

Visual Essay on D.A.R.Y.L

 

The Max Headroom Show (1985) Un buffo personaggio con un impedimento di parola, un'intelligenza artificiale egotistica, ha un proprio spettacolo di talk show. Da questa serie televisiva è stato tratto il film Max Headroom: 20 Minutes Into the Future (1987).

 

Otherworld (1985) Durante una visita alle piramidi egizie i membri della famiglia Sterling si perdono nei labirinti di una costruzione. Una volta che riescono a ritrovare l'uscita scoprono di trovarsi in un universo parallelo, su di una terra che viene chiamata Thel e che è governata dalla Chiesa dell'Intelligenza Artificiale: La via per tornare al proprio universo sarà difficile da percorrere.

Short Circuit (1986), un robot militare molto sofisticato colpito da una scarica elettrica si trasforma in una cosa 'viva', con propri sentimenti ed emozioni.

 

Max Headroom: 20 Minutes Into the Future (1987) Il mondo è diventato un immenso network televisivo ed è vietato spegnere la televisione. Max Headrroom è il risultato di un esperimento per ricreare una personalità artificiale. All'interno del canale televisivo Network 23 si creaerà un gruppo che assieme a Max combatterà il crimine.

 

Making Mr. Right (1987) Frankie Stow, addetta alle PR, viene impiegata dalla ChemTec Corporation per migliorare l'immagine pubblica del loro nuovo super androide, Ulysses. Il compito di Frankie sarà quello di insegnare a Ulysses le sottigliezze dell'interazione umana, ma l'androide finirà con l'innamorarsi della donna (e viceversa).

Robocop (1987) ambientato in una Detroit in mano al crimine. I governanti della città hanno progettato un robot per lottare contro i malviventi, ma il progetto sfugge loro di mano causando un disastro. Per non bloccarlo, comunque, viene creato un cyborg da un poliziotto colpito a morte. Il progetto promette di essere molto efficiente il che va contro i progetti malavitosi dei governanti della città.

Short Circuit 2 (1988)

Cherry 2000 (1988) Cherry 2000 è la moglie androide di Sam Treadwell che va in avaria dopo un cortocircuito. L'androide è un vecchio modello e i pezzi di ricambio si trovano soltanto in una zona del paese malfamata e post-apocalittica che viene chiamata "Zona 7."

Cyborg (1989) Il film è ambientato in un mondo urbano post apocalittico da incubo dove malattie e fame stanno decimando il genere umano. La cura per l'umanità è nascosta nel microchip del cervello di un cyborg, metà umano e metà macchina.

Patlabor the Movie (1990) Pellicola d'animazione diretta da Mamoru Oshii. E' la storia di un crimine perpetrato con l'uso di un virus informatico. Si inizia con un suicidio e una serie di robot che fuggono. Si sospetta che migliaia di robot industriali a Tokyo siano sul punto di cadere preda del virus che dovrebbe attivarsi nel momento in cui un Tifone che si sta avvicinando colpirà la città.

Tetsuo (The Tin Man) (1988) Un operaio giapponese, in gita con la ragazza, colpisce una strana persona, un uomo conosciuto come il 'feticista metallico' che ha uno strano rapporto col metallo. Lentamente l'operaio vede trasformarsi il proprio corpo in una sostanza metallica e che ciò non gli provoca la morte.

  • Situazione attuale

L'ampia diffusione dell'elemento informatico nella vita di tutti i giorni (World Wide Web e Internet, una società informatizzata, penetrazione capillare dei computer) hanno influenzato le tematiche delle pellicole dedicate alle IA e alla realtà virtuale, spingendo gli autori ad esaminare le ramificazione della combinazione tra corpo umano ed intelligenza meccanica.

Circuitry Man (1990) In un futuro dove la maggior parte degli umani si è rintanata sottoterra per sfuggire all'inquinamento, è molto diffusa una specie di narcosi provocata da un chip che si può collegare direttamente al cervello. Una guardia del corpo femminile, Lori, e un androide del piacer, Danner, rubano una cassa di questi chip ma sono inseguiti da Plughead, un pericoloso criminale così chiamato proprio per la sua capacità di usare ichip.

Robocop 2 (1990)

 

Mindwarp (1990) Una giovane donna in un mondo post-apocolittico si ribella contro la situazione in cui si trova la popolazione: ognuno vive la propria vita in una fantasia di realtà virtuale di propria scelta ma va incontro a delle conseguenze inattese ed inimmaginate.

Zeiramu (1991) Teppei e Kamiya lavorano per l'industria dei servizi elettronici e si imbattono nella cacciatrice di taglie intergalattica Ilia e nel suo partner, una intelligenza artificiale di nome Bob. I due uomini si ritrovano nella Zona, una realtà virtuale dove è imprigionata un'arma biologica.

Terminator 2: Judgment Day (1991) Situazione invertita rispetto al film precedente. Il cyborg cattivo ora difende il figlio di Sarah Connor da un modello di cyborg imbattibile. L'uomo potrà avere un futuro solo distruggendo ogni versione del chip che porterà a Skynet e ai cyborg.

Lawnmower Man (1992), Tratto (molto liberamente) da un racconto di Stephen King (che in originale non ha nulla a che vedere con la Realtà Virtuale), racconta di uno scienziato che usa un ritardato mentale per i suoi esperimenti sull'ampliamento artificiale dell'intelligenza. I risultati sono sorprendenti, ma al solito la 'creatura' sfugge di mano al suo creatore.

Ghost in the Machine (1993) l'anima di un serial killer viene trasferita digitalmente durante uno scanner del cervello a tutte le applicazioni e ai personal computer. Un giovane scienziato lavora ad u progetto sulle AI con risultati disastrosi.

 

Posthuman (1993) Un cibernauta sta svolgendo i compiti del proprio lavoro nel ciberspazio quando riceve una tale sferzata di dati che non riesce più a disconnettersi. Nessuno sa cosa fare.

Patlabor 2 (1993)

 

Zeiramu 2 (1994) continuano le avventure di Ilia e del suo partner, una intelligenza artificiale di nome Bob

Brainscan (1994) Un adolescente, grande appassionato di film horror e che conduce una vita solitaria, scopre un ,isterioso gioco di computer che usa l'ipnosi per modellare il gioco stesso in modo da far provare le esperienze più terrificanti che si possano immaginare. Riemergendo dalla trance ipnotica in cui lìha gettato il gioco scopre l'assassinio brutale che ha sperimentato nel gioco è avvenuto realmente e che colui che l'ha compiuto è proprio lui.

Johnny Mnemonic (1995) Tratto dall'omonimo racconto di William Gibson narra le vicende di un corriere di dati che deve trasportare una pericolosa informazione nascosta nel proprio cervello.

The Net (1995) è la storia di Angela Bennet (Sandra Bullock), creatrice di software, che conduce la propria vita via mode. Ritrovatasi in possesso di un disco con informazioni segrete e pericolose entra afar parte di una trama spionistica, con la sua identità cancellata e sostituita con quella di un'altra persona.

Virtuosity (1995) una forza di polizia high-tech crea una entità super criminale, sintetizzando le personalità di 150 serial killer, da usare in ambiente virtuale, Sid 6.7, ma quando questi tenta di iniettare la propria personalità all'interno di un androide nanotecnologico la situazione può essere risolta solo da un ex poliziotto che era stato condannato per dei crimini commessi e che veniva usato come modello nella lotta virtuale contro Sid.

The Ghost in the Shell (1995) Gli uomini sono diventati un misto di macchina e di essere umano. In questo mondo ciò che differenzia l'uomo dalla macchina è ciò che viene definito Ghost (spirito), l'essenza principale dell'animo umano che riempie con lo spirito vitale lo Shell (guscio). La differenza di per sé è già abbastanza labile e il problema aumenta enormemente allorché una IA riesce a creare un proprio spirito, colmando le distanze che la separano dall'uomo.

 

Virtual Seduction (1995) Un uomo si ritrova ossessionato da un gioco di realtà virtuale che può resuscitare nel ciberspazio la sua fidanzata assassinata.

Virtual Oz (1996) il Principe Otto non ha amici così costringe gli Oz Kids all'interno di un gioco di reltà virtuale ma un problema di overflow deteriora il programma e nessuno può più uscire dalla realtà virtuale- Otto deve cercare di salvare la situazione.

 

Terminal Justice (1995) Nel 2008 c'è solo una cosa che può superare il Cybersex, le donne clonate e create su richiesta dal cliente. Pamela Travis una star del cybersex si trova in pericolo di vita perchè il dottor Vivyan, scienziato biotecnologico, ricerca il suo DNA per clonarla. il Sergentet Bobby Chase è assegnato alla sua protezione, ma non riesce ad evitare che venga rapita e per salvarla deve rischiare la propria vita in un gioco di realtà virtuale moratle che si chiama "Hellraiser".

Virtual Combat (1996) Uno scienziato porta in vita dei personaggi della realtà virtuale. Due sono donne da un sito di un gioco di sesso virtuale e il terzo è un lottatore che vuole liberare tutti i personaggi più loschi del sottomondo virtuale. Un poliziotto dovrà combattere col lottatore e trattare con le ragazze....

 

Virtual Terror (1996) Allorché la giovane giornalista Caroline Jarvis entra in una fabbrica abbandonata per intervistare lo scienziato molto controverso di nome Dr Jordan, si ritrova immersa in un mondo di incubi. Jordan è morto e il figlio Balthasar non solo è vivo e vegeto, ma sta cercando compagnia. Balthasar non è altri che il risultato vivente degli esperimenti di Jordan di fondere uomo e macchina: il primo foglio mutante di internet.

Lawnmower Man 2 - Beyond cyberspace (1996)

Nirvana (1997) Jimi, un progettista di giochi di successo scopre che l'ultimo gioco a chi sta ancora lavorando è stato infettato da un virus che ha portato alla piena coscienza di se il personaggio principale del gioco, Solo. Tormentato dal ricordo della ragazza che lo ha lasciato e che è scomparsa e incalzato da Solo che gli chiede di porre fine alla sua insulsa esistenza, Jimi inizia una ricerca di chi può aiutarlo a ritrovare la sua ragazza e a distruggere il gioco prima che venga messo in commercio.

Conceiving Ada (1997)  Emmy Coer, una grande esperta informatica, realizza un metodo per comunicare col passato registrando onde informatiche indistruttibili. Tenta di raggiungere il mondo di Ada Lovelace, una donna che nonostante gli ostacoli della società del XVIII secolo propugnò l'idea di un linguaggio informatico e affermò le possibilità del "difference engine." Ada's ideas were stifled and unfulfilled because of the reality of life as a woman in the eighteenth century. Emmy elabora un piano per sconfiggere la morte usando il proprio DNA come agente di comunicazione nel passato e cercando di portare nel presente Ada.

The Matrix (1999) presenta un mondo simulato creato da intelligenze cibernetiche per mascherare il 'reale' sfruttamento degli esseri umani: ambientato nel 2199 in un mondo distrutto e privo di ogni forma di energia, tranne quella emanata dai corpi umani che viene utilizzata proprio dalle IA per il loro funzionamento.

eXistenZ (1998) diretto da David Cronenberg, un gioco di realtà virtuale talmente perfetto da far perdere ogni comprensione e distinzione del confine che divide la 'realtà' dalla 'finzione'.

Bubblegum Crisis: Tokyo 2040 (1998) Ambientata tra il 2039 e il 2040 è una seria animata che si svolge a Megalo City, una città costruita sulle rovine di Tokyo. I Boomers, ina linea di androidi impiegati nelle fabbriche e creati dalla Genom Corporation, iniziano ad essere al centro di strani avvenimenti. L' AD Police, una speciale task force anti Boomer, fa del suo meglio per risolvere i problemi, ma è sempre anticipata da misteriosi vigilantes conosciuti soltanto come i Knight Saber.

 

Zeiramu 3 (1999) continuano le avventure di Ilia e del suo partner, una intelligenza artificiale di nome Bob

Virtual Sexuality (1999) Convinta di non riuscire a trovare il suo uomo ideale Justine si reca ad una fiera tecnologica col suo amico di scuola imbranato, Chas. Viene convinta ad usare una macchina di realtà virtuale e scopre che può creare il suo uomo ideale, anche se solo virtualmente. Un guasto alla macchina rende reale l'essere virtuale così creato che si chiama Jake e che fa amicizia con Chas...

Bicentennial Man (1999) Il film segue le avventure di un androide impersonato da Robin Williams che è stato acquistato per svolgere lavori pesante ma che ben presto mostra di non essere un droide come tutti: è capace di sperimentare emozioni e possiede una mente creativa. La storia si svolge nell'arco di due secoli con Andrew che si destreggia tra le emozioni umane e cerca di fermare coloro che l'hanno creato e che vorrebbero distruggerlo.

The Iron Giant (1999) "Iron Giant" è la versione cinematografica di un racconto del 1968,'Iron Man,' scritto dal poeta inglese Ted Hughes. Il film racconta la storia di di un gigantesco robot che cade dal cielo e getta nel panico una piccola cittadina del Maine nel 1958. Troverà un amico in Hogarth, che scoprirà alla fine l'umanità che è in lui e che riuscirà a salvare i cittadini dalle loro paure e dai loro pregiudizi.

The 13th Flour (1999) Lo scienziato informatico Hannon Fuller ha scoperto qualcosa di molto importante, vorrebbe dire tutto al suo collega, Douglas Hall, ma sa che lo stanno inseguendo così lascia una lettera nel mondo virtuale che lui e il suo amico hanno creato (un mondo parallelo ambientato negli anni '30 e popolato di personaggi virtuali modellati sulle persone reali del loro mondo). Fuller viene assassinato e Hall viene sospettato e per discolparsi deve cercare la verità nel mondo virtuale.

 

Escaflowne The Movie (2000) regia di Kazuki Akane remake della serie televisiva I cieli di Escaflowne ("Tenkuu no Escaflowne" (1996)) anche se la storia è molto diversa. Grandi lotte tra robot giganti.

AI, (2001) il racconto di un 'Pinocchio' del futuro, un bambino robot adottato da una donna senza figli, tratto da un romanzo di Brian Aldiss, Supertoys Last All Summer Long Siame alla metà del XXI e l'uomo ha sviluppato un nuovo tipo di computer che è cosciente della propria esistenza. Il computer è stato utilizzato nel tentativo delgli uomini di tenere fronte allo scioglimento dei ghiacci polari che ha sommerso molte città costiere. Questo nuovo tipo di intelligenza artificiale è stato usato per la creazione di androidi e uno di questi...

Collegamenti Esterni

Alessandro Vietti, Speciale robot & androidi al cinema

Carlo Randone, Ghost in the machine, I computer nella fantascienza


"On the Couch: Artificial intelligence and Psychoanalysis"

Cold War Paranoia

"A Byte Off the Old Block: Computers and Family Relations"

He, She, It: Engendering Machines, Gendering Intelligence

Utopia/Dystopia

Human Errors

Social Programming: Artificial Intelligence and Artificial Emotion

Reinventing God

Creator/Created

Apotheosis; or, Bomb #20 learns a Little Phenomenology

Domestic Invasions

Procreative Fantasies

Corporate Nightmares

Paranoia in the Age of Simulation

Does Love Compute?

Social Programming: Artificial Intelligence and Artificial Emotion

What's in a Name?

Looking for Love: or, If I Only Had a Heart

HotWiring


Mondo - Ultimi arrivi - Autori - Argomenti - Testi in linea - Speciali
Premi della SF - IntercoM rivista - Collegamenti - Ansible