Joanna Russ
 

Scrittrice americana nata nel 1937.

Inizia scrivendo racconti avventurosi aventi per protagonista un'eroina chiamata Alyx, specie di mercenario in gonnella. Alyx ritorna nel suo primo romanzo, Pic-nic on Paradise (1968), in cui un gruppo di turisti su un pianeta primitivo viene coinvolto in una guerra; Alyx viene inviata laggiù a salvarli e il romanzo ha spunti interessanti quando mostra le reazioni di persone civili di fronte a difficoltà caratteristiche di culture primitive. Nel secondo romanzo, And Chaos Died(1970), si esaminano i poteri ESP e il loro effetto su un uomo che li acquista improvvisamente; il romanzo si conclude con la riscoperta in chiave satirica della Terra da parte del protagonista che ha acquisito i nuovi poteri su un altro pianeta. Segue The Female Man (1975), e la Russ desta molte polemiche per il contenuto femminista mflitante di questo romanzo, che esamina la situazione di donne appartenenti a società di vari mondi e tempi; le protagoniste Janet, Jeannine, Joanna e Alice appartengono ad ambienti assai diversi tra loro e si scambiano i ruoli, muovendosi nello spazio e nelle dimensioni.
Ha vinto nel 1983 il Premio Hugo per il romanzo breve Souls.


Nicoletta Vallorani, Straniera in Terra Straniera

Mario Fabiani, FEMALE MAN (Female man) di Joanna RUSS