Appleseed

Masamune Shirow

Questa pagina dedicata all'opera di Masamune Shirow è debitrice, per quanto riguarda alcune parti del teste e per alcune immagini alle pagine realizzate da un appassionato italiano, Franco che ha realizzato un interessantissimo sito tutto incentrato sulla figura dell'autore giapponese. Il sito esiste solo in versione inglese e in versione francese.

Appleseed il Manga

Alla fine della terza guerra mondiale il pianeta è in rovina.

Allo scopo di ricostruire e di riportare un po' di unione sulla terra è stata fondata Central City of Olympus che presenta una società dall'aspetto internazionale, profondamente pacifica. L'autore afferma di essersi sforzato al massimo per far si che i suoi membri fossero il più possibile internazionali, come estrazione e provenienza.

L'opera è raccolta in diversi volumi:

  • volume 1 "The Promethean Challenge" pubblicazione 1985, direttamente in volume

  • volume 2 "Prometheus Unbound" pubblicazione 1985

  • volume 3 "The Scales of Prometheus" pubblicazione 1987

  • volume 4 "The Promethean Balance" pubblicazione 1989 

  • Appleseed Databook pubblicazione 1990. 

  • Volume 5 in programmazione, alcune parti sono già state pubblicate

 

Nel 1988, da  Appleseed è stato ricavato un anime per la regia di Kazuyoshi Katayama

Nel 1994, da  Appleseed è stato ricavato un gioco per il Super Nintendo.

 

Appleseed racconta la storia di Deunan Knute e del compagno di lei, il cyborg Briareos Hecatonchires, due soldati scelti che si trasformano in ufficiali di polizia nello stato di Olympus, una società utopica pianificata. Tale utopia, comunque, è tutt'altro che perfetta e i due si trovano a dover affrontare tutta una serie di minacce che mettono in pericolo l'esistenza stessa di Olympus (strumenti bellici impazziti, terroristi, fondamentalisti, conflitti interni...).

La narrazione è abbastanza complicata e a volte confusa e si risolve nel contrasto tra coloro che si oppongono allo stato ideale e coloro che lo combattono per liberare la propria vita da quella che sentono una minaccia e un controllo schiavizzante.

Il mondo post bellico che viene descritto presenta grossi cambiamenti climatico-ambientali e una mutata situazione politica.

In mezzo all'oceano, tra le Azzorre e le Canarie, è stata costruita (tra il 2000 e il 2030) un'isola artificiale, progetto dell'Orion Group,chiamata Olympus e che ha la funzione di forza guida nella ricostruzione e nella riabilitazione del mondo dopo la guerra. Lo scopo è quello di permettere agli uomini di vivere in una utopia mantenuta e difesa da biodroidi modificati geneticamente.

Il mondo esterno a Olympus viene indicato col termine Bad Side.

La storia di Masamune Shirow presenta una forte commistione tra azione high-tech e riflessione filosofica: città futuristiche, robot, cyborg, belle ragazze armate fino ai denti si fondono a discussioni sulla vita, sull'universo, sui pericoli che vengono dal lasciare all'uomo il pieno controllo del proprio destino e sul rapporto con le macchine .

I fatti sono visti quasi sempre attraverso gli occhi di Deunan Knute e del cyborg Briareos. Il loro tentativo è di tentare di salvare l'utopia di Olympus dalle due opposte spinte distruttive:

disintegrarsi nell'anarchia che governa tutto il resto del mondo

diventare uno stato neo fascista governato dai computer e dagli esseri artificiali

In un susseguirsi di dettagli tecnici particolareggiati su strumenti militari e di polizia, i personaggi danno voce ai dubbi dell'uomo tecnologico, alle sue domande su cosa significhi oggigiorno libertà, su cosa significhi sicurezza nazionale e, soprattutto, su quale possa essere il ruolo della tecnologia nella società moderna. Questa commistione, però, a volte sfocia in situazioni bizzarre e non sempre mantiene la propria efficacia finendo col tendere all'assurdo e al comico.

Un aspetto particolare di Appleseed (come già per Black Magic, il manga precedente di Shirow) è l'uso diffuso che l'autore fa della terminologia legata alla mitologia greca. Per un'analisi approfondita dei collegamenti tra il manga e l'originale greco, si veda la tabella curata da un appassionato italiano, Franco. Esiste in versione inglese e in versione francese.

 

Appleseed l'Anime

 

  • Storia originale: Masamune Shirow

  • Regia: Kazuyoshi Katayama

  • Scenografia: Kazuyoshi Katayama

  • Disegno personaggi: Yumiko Horasawa

  • Disegno mezzi meccanici: Takahiro Kishida

  • Produzione: Bandai, Movic, Tomoku Shinsha

  • Durata: 70 minuti

  • Anno produzione: 1988

 

Dopo le devastazioni della Terza Guerra Mondiale, i governi del mondo costruiscono la vittà perfetta governata dai biodroidi (esseri artificiali metà uomo metà robot). La vita ad Olympus (o Olympos, come viene pronunciata nella versione originale) viene controllata e monitorata accuratamente e c'è tra la popolazione umana qualcuno che incomincia ad averne abbastanza. Una banda apposita di terroristi cerca di distruggere Gaia, il computer centrale, con lo scopo di liberare l'umanità. 

Le forze della polizia di Olympus hanno come punto di forza la Extra Special Weapons and Tactics Squad (ESWAT). 

L'anime si presenta, sotto l'aspetto grafico, molto inferiore al manga da cui prende origine. Anche la trama è molto ridotta rispetto all'originale e perde gran parte della sua forza e della sua complessità


un compendio di tutti i termini usati in Appleseed 

Masamune Shirow


IntercoM | JapdraW