2001


archivio: 2000


Il Pianeta delle scimmie su Cult Comics

Lo prevedevamo, ed è puntualmente accaduto: l'immancabile e classico adattamento del filmone SF americano dell'anno, non poteva certo risparmiare il remake de "Il Pianeta delle Scimmie", e come di solito accade, a curarne l'edizione è stata la Dark Horse. Ora la miniserie sbarcherà anche da noi in un volume unico targato Cult Comics realizzato da Scott Allie, Ian Edginton, Paco Medina e dal nostro Davide Fabbri (suo anche il prequel di Starship Trooper, ed è stata la più bella cosa dell'intera produzione legata a quel film...). Dal 4 ottobre in tutte le edicole, da aspettare con curiosità.

 

Mamoru Oshii in Italia

Mamoru OshiiiMamoru Oshii, il maestro dell'animazione, ai "Castelli Animati 2001", il Festival Internazionale di Genzano, in programma dal 3 al 7 Ottobre 2001 a Genzano di Roma. Organizzato dal Consorzio Imprese Castelli Romani, con la direzione artistica di Luca Raffaelli, accanto al consueto programma ricco di anteprime, dibattiti e ospiti di primo piano, il Festival di Genzano presenta quest'anno un evento assolutamente da non perdere: la presenza di Mamoru Oshii, il grande maestro giapponese autore di capolavori come Ghost in the Shell (lanciato in Occidente dal successo ottenuto al Festival di Venezia del 1994), Patlabor e l'ultimo Avalon. Autore originalissimo, conosciuto in tutto il mondo per lo stile raffinato delle sue produzioni, Oshii è riuscito a trasferire anche nelle realizzazioni commerciali il segno delle sue riflessioni esistenziali e religiose. Con Oshii saranno presenti a Genzano altri due grandi personaggi dell'animazione giapponese: il suo produttore Matsuhisa Ishikawa - della I.G. Productions, che negli ultimi anni ha realizzato i lungometraggi animati più innovativi e di successo del panorama giapponese, da Evangelion, a Furi Kuri; da Blood: the Last Vampire, a Jinroh - e Kenji Kawai, il celebre musicista che ha firmato le colonne sonore dei film di Oshii (Patlabor I e II; Ghost in the Shell) e delle serie Ranma 1/2, Maison Ikkoku, Mermaid Forest e Devilman. Uno straordinario parterre de roi, destinato ad entusiasmare i fan della produzione giapponese e tutti gli amanti dell'animazione. Tra le tante presenze internazionali spicca anche quella del russo Alexander Tatarsky, uno dei fondatori del Pilot Studio e autore di The other side of the Moon, The investigation is carried out by Koloboks e della serie di cortometraggi Lift 1-5. Il Festival Internazionale del Cinema d'Animazione I Castelli Animati si terrà al Cinema Modernissimo (via Cesare Battisti, 10) di Genzano di Roma.

Gundam Age

La prima immagine disponibile dell'attesissima nuova pubblicazione dedicata a Gundam, una rivista chiamata "Gundam Age", venduta al costo di 650 yen (circa 11.500 lire) ad uscite trimestrali, e che, cosa più preziosa, dovrebbe contenere il nuovo manga di Yoshikazu Yasuhiko, udite udite, in grande formato e a COLORI! Ora aspettiamo solo di vederlo in Italia! Su, su Planet Manga!

Il Pianeta delle Scimmie: nuovo mensile?

Secondo Newsarama 4.0, nuova incarnazione del famoso notiziario online diventato ormai la fonte più autorevole di news e gossip sui fumetti in Rete, la Dark Horse si starebbe preparando a lanciare una nuova serie regolare basata sui personaggi del remake cinematografico di Planet of the Apes, il cult movie di fantascienza che negli anni Settanta diede inizio a una fortunata serie di film. Il nuovo mensile partirebbe subito dopo la conclusione della miniserie in tre episodi “The Human War”, di Ian Edginton, Paco Medina e Juan Vlasco. In questa pagina la Dark Horse presenta sul suo sito uno spettacolare sketchbook online con schizzi e studi dei personaggi della miniserie. Da visitare, ma attenzione, occorrono gli opportuni plugin e un bel po’ di pazienza!

Red Eyes su MANGA 2000

Dopo ZERO ONE a maggio e MAKEN X a giugno, ad agosto la collana MANGA 2000 si arricchirà di un nuovo, modernissimo titolo: RED EYES. Scritto e disegnato da Jun Shindo per Kodansha, RED EYES propone le avventure del capitano Mills, conosciuto anche come Genocide, il soldato migliore della Federazione di Dragnof. Alla fine della guerra con Regium, Mills viene ingiustamente accusato di tradimento e imprigionato. Dopo tre mesi di attesa arriva il giorno dell’esecuzione, ma proprio allora la sua rabbia repressa si libera e Mills riesce a fuggire partendo alla ricerca di Julian Kreiz, l’uomo che lo ha tradito. Un manga crudo e violento, ambientato in un futuro distopico, una sorta di 1999 alternativo dove guerra e distruzione hanno un ruolo preponderante. Le tute di cui sono dotate le truppe speciali – le SAA, Special Assault Armor – ricordano infatti quelle della Fanteria Spaziale Mobile del romanzo Fanteria dello spazio di Robert Heinlein. Un nuovo serial perfettamente in linea con la filosofia di MANGA 2000, interessata a presentare al pubblico italiano titoli di fantascienza recentissimi e innovativi, nel disegno come nelle storie. Tre i volumi di RED EYES per ora pubblicati in Giappone, ma l'opera è ancora in corso di serializzazione.

Nuovo trailer per Jin-Roh

Un nuovo trailer dell'ultimo film di Mamoru Oshii, Jin-Roh, è ora online sul sito ufficiale http://www.jin-roh.net/

Arrivano i DVD di Lain

Questa volta è ufficiale: la pubblicazione italiana dei DVD di Serial Experiment Lain partirà entro Giugno (2001, naturalmente). Sul sito della Dynamic Italia si possono vedere alcune immagini delle schermate introduttive e dei menu del disco contenente i primi due episodi. Nel primo DVD sarà allegato il volumetto "serial experiments lain Glossary" che era anche a disposizione degli acquirenti del secondo volume dell'edizione in videocassetta. L'edizione avrà tracce audio in Italiano (Dolby Surround), Giapponese, Francesce e Spagnolo (Dolby Stereo) nonchè sottotitoli in Italiano, francese, spagnolo e olandese. Completano il tutto, come bonus, i Device #01 e #02 (doppiati in italiano) e le sigle senza credits.

Sito ufficiale per Jin-Roh

E' online il sito ufficiale dell'ultima pellicola di Mamoru Oshii, Jin-Roh all'indirizzo http://jin-roh.net/. Sulle pagine si possono trovare informazioni varie sullo stesso Oshii, creatore e produttore del film, su Hiroyuki Okiura (Regista) e Hiromasa Ogura (Direttore Artistico), nonché brevi descrizioni di tutti i personaggi della storia, dai principali ai secondari, una gallery di immagini e varie altre cose. Il sito contiene anche dei trailer dell'opera. Negli USA il film è atteso a breve nelle sale cinematografiche mentre in Italia è stato annunciato da Yamato Video per una prossima uscita DVD, anche se non si ha ancora la conferma di una data precisa. Il sogno di un suo passaggio cinematografico dunque, si infrange.

Starblazer & Disney

Walt Disney Pictures ha acquisito un po' di tempo fa i diritti per trasporre la prima serie di Starblazers in un film dal vivo. Alcune informazioni trapelate rivelano oggi che il progetto sarebbe molto più ambizioso, non volendo la Disney concentrare la storia in una sola pellicola ma volendo diluirla su più film, la prima pellicola è stata
concepita per narrare solo gli eventi che portano la Yamato a lasciare la terra alla volta del lontano pianeta Iscandar, mentre tutto il viaggio sarà riservato ai film seguenti... sempre che il primo abbia successo, ovviamente.

Facci volare Capitano...

Le voci sono trapelate (colpa anche di MML) e già in molti attendono un suo ritorno. Stiamo parlando del mitico Capitan Harlock, le cui avventure verranno pubblicate al termine de LA CORAZZATA YAMATO, a partire dal mese di luglio.
Con una benda nera sull'occhio destro, una lunga cicatrice sulla guancia sinistra ed un teschio bianco con due tibie incrociate sul petto, Capitan Harlock è il pirata dello spazio creato negli anni Settanta dal mangaka Leiji Matsumoto. Visibilmente colpito dal fascino delle storie di pirati, dall'aurea leggendaria che circondava questi predoni del mare, dal senso di libertà insito nel loro modo di vivere, Matsumoto pensò di trasferire tutto ciò in uno dei suoi personaggi. "Il mio sogno è sempre stato vivere come un uomo che, in ogni momento della propria esistenza, è pronto a partire a bordo del proprio vascello, per mari sconosciuti, lasciandosi dietro tutto il proprio passato senza alcun rimpianto", ha dichiarato Matsumoto e, forse non potendo realizzare questo sogno di persona, lo ha regalato a uno dei suoi figli di carta, Harlock. Ma Matsumoto ha fatto di più che creare un semplice pirata, ha creato un pirata spaziale, un uomo che non si muove semplicemente sui mari terrestri ma solca gli spazi infiniti. Ne ha ingigantito la sete di libertà e il desiderio di viaggiare e, allo stesso tempo, ha placato queste aspirazioni mettendo a disposizione di Harlock galassie infinite. In questo modo è nato un manga destinato ad appassionare milioni di fan in tutto il mondo e a essere più volte trasformato in anime. Ora PLANET MANGA lo ripresenta al pubblico italiano, in una vesta degna del suo fascino e rispettosa dell'edizione originale, in cinque volumi. (
precedente)

Metropolis official site

Il sito ufficiale dell'ultimo film dell'accoppiata Katsuhiro Otomo / Rin Taro, Metropolis, tratto dall'omonimo manga del compianto Osamu Tezuka, ha messo online un trailer della pellicola, che debutterà nei prossimi mesi.
L'intero trailer può essere scaricato all'indirizzo:

http://www.metropolis-movie.com/.

Evangelion in arrivo su MTV!

Sorpresone (beh, più o meno...) da Dynamic e MTV. Durante la prossima conferenza stampa che annuncerà il cambio di frequenze dell'emittente, che si trasferisce sulla banda di TMC2, sarà annunciata la messa in onda imminente di "una serie che ha sconvolto il Giappone". Ovviamente chi si ricorda (moooolti anni fa) gli spot della Dynamic per pubblicizzarne l'uscita in VHS avrà sicuramente riconosciuto in questa serie Neon Genesis Evangelion, il capolavoro dello Studio Gainax e di Hideaki Anno. La data di trasmissione non è stata ancora resa nota ma, considerando che ora va in onda Master Mosquiton, si può supporre che coinciderà con il cambio di frequenze, vale a dire maggio.

Briciole

Sempre da MTV, alcune variazioni previste sui palinsesti: oltre a Excel Saga, si rivedrà molto presto Cowboy bebop mentre Slam Dunk riprenderà dal 25 Aprile tutti i giorni alle 18:30, dapprima con le repliche e poi con gli episodi nuovi.
Ultima curiosità: sul sito http://www.mtv.it/, è stato messo un online il gioco dei tarocchi di Hitomi, dove chiunque può leggersi il destino con le carte della serie I cieli di Escaflowne, ma anche di avere informazioni su questi particolari tarocchi e sulla loro origine.

Secondo video di Matsumoto per i Daft Punk

Ha iniziato le trasmissioni su MTV Italia il secondo video realizzato da Leiji Matsumoto per il gruppo francese Daft Punk. Il videoclip, sulla musica del brano Aerodynamic, riprende la storia dell'attacco alieno interrotta al termine del precedente, vedendo gli uomini dell'impero delle macchine (quelli "in nero") mettere in fuga il pubblico del concerto rock e sequestrando la band dei Sylvidres (i cantanti "blu"). Naturalmente anche questa volta la storia rimane in sospeso, in attesa del prossimo video che andrà a comporre, con questi primi due e gli altri che verranno, un intero film musicale. Il video può essere visto online dal sito di MTV Italia (http://www.mtv.it/) con tre differenti risoluzioni, a seconda della vostra connessione:
http://213.145.3.236/daft/aerodynamic56k.asf
http://213.145.3.236/daft/aerodynamic128k.asf
http://213.145.3.236/daft/aerodynamic300k.asf

D' V di Takuya Fujima

Si presenta con una grafica eccezionale e uno spunto intrigante, è D'V di Takuya Fujima ed è possibile vedere le prime pagine direttamente dal sito Kodansha: vengono presentate le pagine originali con dialoghi in giapponese (muovete il cursore sui baloon per avere la traduzione in inglese). Sarebbe bello leggerlo in Italia... chissà che qualcuno non ci ascolti. 

La Yamato viaggia ancora

Chi conosce Leiji Matsumoto certo saprà che ama tornare sulle sue serie più famose per realizzare nuovi episodi o riproporle in chiave più moderna. A venticinque anni dalla sua nascita, in questi mesi è toccato alla Yamato. La famosa corazzata spaziale è infatti tornata a solcare gli spazi stellari nella serie Shin Uchu Senkan Yamato ("Il nuovo incrociatore spaziale Yamato"), serializzato sulla rivista Comic Gotta della Shogakukan e in seguito raccolto in volume (uno solo per ora). La storia è ambientata nel 3199, mille anni dopo la prima serie. Inoltre, è in lavorazione anche un lungometraggio in animazione che dovrebbe apparire sugli schermi cinematografici giapponesi nel 2002. Per chi invece ancora non conoscesse la prima serie consigliamo l'acquisto del manga edito da aprile presso  la PLANET MANGA (precedente)

Icaro

Annunciata presso la Coconino Press la prossima uscita (nelle sole fumetterie) del capolavoro "ICARO", per chi non lo sapesse, firmato dalla formidabile e inedita coppia Moebius-Jiro Taniguchi. Il volume sarà di 160 pagine, in formato grande 17x24, brossurato, con sovracoperta e costerà 26.000, ma state sicuri che saranno soldi ben spesi. Correte a ordinarne una copia!!!

Quasi pronto Metropolis

Il lungamente atteso film Metropolis, che vede la collaborazione di Katsushiro Otomo (Akira) e Rin Taro (X) su un soggetto tratto da un manga del 1949 di Osamu Tezuka è ormai in fase di completamento. Metropolis ha richiesto 5 anni di lavorazione e un budget di 9 milioni e mezzo di Euro ma finalmente si è giunti ad un risultato che verrà distribuito nelle sale nipponiche da Toho nel giugno di quest'anno e, successivamente, da Sony Pictures nel resto del mondo, quindi speriamo anche in Italia.

La principessa Mononoke al Nebula

Tra i finalisti al premio Nebula nella categoria Script figura anche la sceneggiatura di Princess Mononoke, Hayao Miyazaki, Neil Gaiman (Walt Disney Productions, Nov 99 [versione giapponese: "Mononoke Hime," Studio Ghibli, 1997])

Secondo film di "Ghost in the Shell" e serie TV?

Mamoru Oshii avrebbe accettato l'incarico di curare la regia del secondo film dedicato a "Ghost in the Shell". Inoltre la Production IG sembrerebbe intenzionata alla creazione di una serie tv dedicata a questo titolo. Sul fronte cartaceo, il Solid Box di "Ghost in the Shell 2: Man-Machine Interface" uscito poco tempo addietro non sara' la versione definitiva del manga. Uscira' infatti una nuova versione dove l'autore non solo aggiungera' 24 pagine a colori, ma dove modifichera' alcune tavole. Inoltre sembra, viste le difficolta' nell'adattare questa opera in altre lingue, che il mangaka sia intenzionato a crearne anche una versione per l'esportazione. Ovviamente, come sempre quando si parla di Shirow, ci sara' da aspettare ;)

Duemila ZERO ONE!

Dopo BLAME! e EDEN, la collana fantascientifica MANGA 2000 si arricchisce di un nuovo titolo: ZERO ONE. Neru è un ragazzino che si vede costretto a sfidare il suo grande rivale Yakumo proprio nel campo in cui quest'ultimo è più forte: i videogames. Scritto e disegnato dal bravo Hiroya Oku, che ci diletta con le sue procaci fanciulle e con un magistrale uso di computer graphic. In edicola a partire dal 19 aprile.

Un classico manga: arriva Mai la ragazza psichica

Malgrado i manga siano il fenomeno più eclatante del fumetto moderno, nel nostro paese sono stati pubblicati senza interruzione da più di dieci anni. Così, accanto alle produzioni più moderne, più spettacolari e più alla moda, accanto ai lavori degli autori dell’ultima generazione, Paninicomics ha deciso di presentarvi una serie di classici nipponici di qualità sorprendente. E’ il caso di MAI, LA RAGAZZA PSICHICA, uno dei capolavori assoluti del fumetto giapponese scritto da Kazuka Kudo (Pineapple Army) e disegnato dal leggendario Ryoichi Ikegami, il creatore di opere fondamentali come Crying Freeman e Sanctuary. V’invitiamo a leggere con noi – nella versione definitiva – le avventure di Mai Kuju, la ragazzina dotata di terribili poteri ESP, che dovrà lottare per salvare se stessa dalle attenzioni della crudele Wisdom Alliance. Un classico dei manga che non può mancare nella biblioteca personale di tutti gli appassionati che troverete dopo l’estate in sei volumi da 192 pagine ciascuno.

Gundam in USA

Il sito Gundam Official annuncia che la prima serie TV di Mobile Suit Gundam (quella classica, che si vide anche qui da noi) non solo sta per uscire sul mercato home video USA, ma è anche in programma per la trasmissione sul Cartoon Network statunitense entro il 2001, così come in programma c'é anche la trasmissione di Mobile Suit Gundam: The MS 08th Team

La PlanetManga  a bordo della Yamato

La casa modenese si è assicurata i diritti del classico della fantascienza nipponica: Uchu Senka Yamato ("L'incrociatore spaziale Yamato", o anche "Starblazers"), opera di Leiji Matsumoto, creata nel 1974, e da molti riconosciuta come la serie base dell'odierna industria degli anime. La pubblicazione avverrà in tre volumi.

Nel 2199 la popolazione della Terra minaccia di estinguersi per via della radioattività provocata dalla guerra contro il pianeta Gabilon. La regina del pianeta Iskandar che si trova a 148.000 anni luce dalla Terra, può rappresentare una possibilità di salvezza grazia al Cosmo DNA, un dispositivo che è in grado di rigenerare  suolo e atmosfera. Si ripristina la nave da battaglia “Yamato”, affondata nell’oceano durante la seconda guerra Mondiale, e la si trasforma in una corazzata spaziale, con un cannone centrale in grado di distruggere un intero pianeta. Ribattezzata in italiano col nome di “Astronave Argo”, ha un anno di tempo per compiere il tragitto di andata e ritorno da Iskandar, prima che la Terra venga definitivamente contaminata. Naturalmente il viaggio è ostacolato dagli attacchi di un nemico cattivo, il generale Deslar. All’inizio di ogni puntata compare il contatore che indica i giorni mancanti al giorno X. A questa prima serie sono seguite altre due serie, con la nave che doveva risolvere problemi diversi.

OFFICIAL KODANSHA SITE

E' stata aperta la sezione in inglese del sito della Kodansha! Per ora è dedicato soltanto alla produzione manga, ma in futuro prenderanno in esame tutta la produzione della casa. Il sito verrà aggiornato ogni mese.

COWBOYBEBOP.com

Il sito ufficiale (solo in Giapponese) di Cowboy Bebop ha messo online una serie di "dietro le quinte" del prossimo film "Knockin' on Heaven Door". Ad esempio il sito riporta alcuni dei titoli che il film avrebbe potuto avere e che poi sono stati, di volta in volta per ragioni differenti, cambiati fino al titolo definitivo: "Do Some Hard Thinking", "This taste is just out of this world", "Lonely butterfly", "A butterfly was poised above my head", "She fell easy prey to swindler", "Final decision - cosmic blues".
C'è anche una
pagina dove sono visibili alcune immagini del viaggio che lo staff ha compiuto in Marocco per documentarsi sull'ambientazione del lungometraggio.

ATTESE IN DVD

- Attesa per l'uscita dell'intera serie di Conan, il ragazzo del futuro, storica ed eccezionale serie animata di Hayao Miyazaki, in DVD. (YAMATO). Purtroppo pare che ci siano dei conflitti con la Dynamic Italia per una questioni di diritti.

- Sempre per il formato DVD, oltre all'uscita di Akira, vi ricordiamo anche la serie completa (non meglio specificata "quale") di Starblazers (SIA), di cui la Planet Manga dovrebbe proporre al più presto anche il manga.

On line il numero di Gennaio di Newtype.net

Fonte: Newtype.net (http://www.newtype-net.com/)

E' online il numero di Gennaio della versione "net" del popolare magazine nipponico Newtype, in questo numero potete trovare:
For the Barrel Altre anticipazioni sulla nuova serie ispirata all'universo di Gundam, sui suoi personaggi, da dove viene e dove va.... In più un messaggio di Gichi Otsura. 

Avalon Continua la presentazione dell'ultimo lavoro di Mamoru Oshii 

How to art Questa volta in cattedra sale nientepopodimeno che Akemi Takada, apprezzatissima illustratrice e character designer di alcune riuscitissime serie. 

In più, come "regalo di natale", sotto la sezione Confidential File, potete trovare un wallpaper originale di Newtype.

Gundam wing sbarca in europa

Fonte: Skydigital

Secondo il numero di gennaio della rivista inglese SkyDigital, Cartoon Network UK (quindi non lo stesso cartoon network che si può vedere in Italia con il bouquet D+) inizierà a trasmettere, da lunedì 15 gennaio, la serie Gundam Wing alle 17:30. La messa in onda continuerà poi tutti i giorni alle 11:30 e alle 21:30 nei weekend.

I più attesi film del 2001

Fonte: Animaxis (http://www.animaxis.com/)

A fine anno, nulla di meglio di una rapida carrellata sui film più attesi
che usciranno nel 2001. Si tratta di titoli già nominati in precedenti
AnimeWatch, ma un bel riepilogone a questo punto non guasta affatto, anche perché alcuni titoli sono veramente "pezzi da 90".

Metropolis

Tratto dal lavoro originale del compianto Osamu Tezuka (creatore di tutto l'immaginabile: da Astro Boy a Kimba, il leone bianco), uscirà sul grande schermo a giugno 2001 diretto da Rin Taro (regista anche di X/1999). La sceneggiatura del film porta la firma di Katsuhiro Otomo (Akira). La storia si svolge in una società del futuro in cui le persone convivono con i robot. Il mondo sembra essere il migliore possibile ma così non è: l'investigatore Hige Oyaji e il suo amico Kenichi si troveranno coinvolti in una strana storia di progetti per un Cyborg che si svolge nella città sotterranea...

Avalon

Diretto da Mamoru Oshii (Ghost in the shell) è stato filmato in collaborazione con l'esercito polacco, contiene molte scene di combattimento virtuale che si svolgono in un non lontano futuro. L'uscita nelle sale è imminente: 20 gennaio.

Sen to Chihiro no Kamikakushi

Finiamo la carrellata con l'ultimo film del maestro Hayao Miyazaki. La storia è basata sulle avventure di una bambina di 10 anni che, separata dai propri genitori trasformati in maiali, entra nel "mondo Kami-Gami", una sorta di mondo spirituale, per trovare il modo di riportarli alla loro forma originale.
La data di uscita prevista è l'estate del 2001.

Uscite di Gundam per il 2001

Fonte: Anime on DVD (http://www.animeondvd.com/)

Anime on DVD ha ricevuto da Bandai i piani di uscita delle serie di Gundam in USA per il prossimo anno: Mobile Suit Gundam: 08th MS Team inizierà ad uscire (naturalmente su DVD) non prima della seconda metà del 2001 mentre non saranno pubblicati su DVD negli Stati Uniti i tre film che condensano la serie TV originale.
L'edizione DVD di Gundam Wing: Endless Waltz è invece prevista per il prossimo 6 febbraio.